Circumetnea, via libera al finanziamento di 402 milioni di euro per il completamento della metropolitana Stesicoro-Aeroporto

Circumetnea, via libera al finanziamento di 402 milioni di euro per il completamento della tratta metropolitana Stesicoro-Aeroporto - 720 px Via libera della Regione Siciliana al finanziamento di 402 milioni di euro, provenienti dal PO FESR 2014/2020, per il completamento della tratta metropolitana della Ferrovia Circumetnea di Catania, tra piazza Stesicoro e l’aeroporto di Fontanarossa.

Gli interventi appena sbloccati rientrano in un progetto dall’importo complessivo di 492 milioni, cofinanziato con le risorse dell’Azione 4.6.1 del Programma operativo. I lavori riguardano un percorso lungo 6,8 chilometri interamente in galleria e prevedono la realizzazione di otto stazioni ferroviarie: San Domenico, Vittorio Emanuele, Palestro, San Leone, Verrazzano, Librino, Santa Maria Goretti, Aeroporto.

A oggi è già stato appaltato il lotto Stesicoro-Palestro, lungo 2,2 chilometri, del costo di 90 milioni di euro (provenienti dalla legge obiettivo 443/2001 “Infrastrutture strategiche”delibera Cipe 111/2006). I lavori, in corso, saranno completati entro il 2022: finora sono stati realizzati oltre settecento metri di galleria.

Per il lotto di completamento che sarà appaltato a breve è prevista la realizzazione dei lavori di scavo, posa binari, opere civili, impianti elettrici, armamenti, sottostazioni, scale mobili. La dotazione finanziaria per opere civili e impianti connessi ammonta a 286.371.100,50 euro; quella relativa a impianti ferroviari e tecnologie è pari a 91.456.901,60 euro; mentre le somme a disposizione dell’Amministrazione per collaudi, sicurezza, pubblicità, evenienze archeologiche arrivano complessivamente a 19.579.188,61 euro.

Il Dipartimento regionale Infrastrutture, Mobilità e Trasporti e la Gestione Governativa della Ferrovia Circumetnea di Catania avevano siglato nelle scorse settimane la convenzione per la realizzazione del progetto, approvata con il decreto n. 1592 dell’1 luglio scorso.

Ai 492 milioni previsti per il completamento della tratta metropolitana Stesicoro-Aeroporto si aggiungono altri 59,5 milioni di euro per l’acquisto di nuovi treni, che portano a oltre 550 milioni il costo totale degli attuali interventi sulla Circumetnea.

Come deciso dalla Commissione Europea, il Po Fesr Sicilia potrà finanziare l’opera fino a un massimo di 478 milioni di euro.

Terminati i lavori, l’importante infrastruttura consentirà il collegamento da Nesima all’aeroporto di Fontanarossa. E con ulteriori cantieri, già appalti dall’Ente gestore della Fce, sarà realizzato il collegamento della ferrovia fino a Misterbianco.

Gli interventi finanziati completano così i lavori sulle tratte metropolitane della Circumetnea realizzati con il PO FESR Sicilia 2007-2013: Tratta Borgo-Nesima, con quattro stazioni (Milo, Cibali, San Nullo e Nesima); Tratta Galatea-Giovanni XXIII, con la stazione Giovanni XXIII; Tratta Giovanni XXIII-Stesicoro, con la stazione Stesicoro. Le tre tratte, aventi un costo complessivo pari a 183.543.576 euro, sono state finanziate con risorse del PO FESR 2007/2013 per 118.308.970 euro.

 

>> LA SCHEDA / FCE di Catania: dati, immagini e video

Contenuti Collegati

[wpckan_related_datasets include_fields_resources="name" ATTENZIONE=NonEliminareQuestoTag]
Informazioni Utili
CUP: C61J17000040006